Nelle giornate di Maggio, durante una passeggiata lungo i sentieri dell’Elba a picco sul mare, il vento di Grecale rende l’aria così tersa da far apparire nitide all’orizzonte le altre Isole dell’Arcipelago Toscano.
Il contrasto tra il gelido vento del Nord ed il primo timido tepore del sole permette di vivere un’esperienza unica, fatta di sensazioni e profumi meravigliosi.
Il Cisto, la Ginestra, le Orchidee selvatiche e la Macchia Mediterrarea profumano l’aria mescolandosi all’odore pungente del mare proveniente dagli scogli.
Grecale è una linea viso-corpo autentico concentrato di queste sensazioni.