La leggenda narra che un’incantevole ninfa di nome Anemone fece innamorare di sè il Dio del vento.
Suscitando gelosie venne tramutata in un fragile fiore che solo un soffio d’incanto riuscì a portare via.